Noticias

9 Luglio 2020

UC Riverside scopre il primo trattamento efficace per la malattia degli agrumi killer

Gli scienziati di Riverside hanno trovato il primo sostanza in grado di controllare la malattia dell’inverdimento degli agrumi, che ha devastato gli agrumeti in Florida e minaccia anche California.

Il nuovo trattamento uccide efficacemente i batteri causali della malattia con una molecola naturale che si trova in parenti selvatici degli agrumi. Questa molecola, un peptide antimicrobico, offre numerosi vantaggi rispetto agli antibiotici attualmente in uso per curare la malattia.

Il genetista dell’UCR Hailing Jin, che ha scoperto la cura dopo una ricerca durata cinque anni, ha spiegato che a differenza di antibiotico spray, il peptide è stabile anche se usato in aria libero alle alte temperature, facile da produrre e sicuro per l’uomo. “Questo peptide si trova nel frutto del tiglio australiano, tollerante al verde, che è stato consumato per centinaia di anni”, ha detto Jin. “E’ molto più sicuro usare questo prodotto vegetale naturale in colture agricole rispetto ad altri prodotti chimici di sintesi”. Attualmente, alcuni coltivatori in Florida stanno spruzzando antibiotici e pesticidi su un cercare di salvare gli alberi dal batterio C Las che causa la l’inverdimento degli agrumi, noto anche come Huanglongbing o HLB.

La psillide di agrumi asiatica, nella foto, diffonde i batteri che causano la malattia del rinverdimento del agrumi. (Mike Lewis/UCR). “La maggior parte degli antibiotici sono sensibili temperatura, quindi i suoi effetti si riducono notevolmente quando Applicare nella stagione calda”, ha detto Jin. “Al contrario, questo Il peptide è stabile anche se utilizzato con un calore di 130 gradi. Jin ha trovato il peptide esaminando piante come la calce australiana nota per possedere una naturale tolleranza ai batteri che causano l’inverdimento degli agrumi, e isolato i geni che contribuiscono a questo immunità innata. Uno di questi geni produce il peptide, che poi dimostra per due anni. Il miglioramento è stato presto visibile. “Si può vedere che i batteri è stato drasticamente ridotto, e le foglie appaiono di nuovo sane solo pochi mesi dopo il trattamento”, ha detto Jin.

Perché il peptide deve essere riapplicato solo su poche volte all’anno, è molto redditizio per i coltivatori. Questo peptide può anche essere sviluppato in una soluzione simile al vaccino per proteggere infezione alle piante giovani e sane, in quanto è in grado di indurre l’immunità innata delle piante ai batteri. Il peptide Jin può essere applicato per iniezione o spray fogliare, e si muove sistematicamente attraverso delle piante e rimane stabile, il che rende l’effetto del trattamento essere più forte.  Il trattamento è sarà ulteriormente potenziata dalla tecnologia di iniezione brevettata da Invaio Scienze. UC Riverside ha firmato un accordo di licenza esclusiva mondiale con Invaio, assicurando che questo nuovo trattamento vada esattamente dove bisogni nelle piante.

“Invaio è entusiasta di collaborare con UC Riverside e di far progredire questa tecnologia innovativa per combattere la malattia nota come Citrus Greening o Huanglongbing”, ha detto il Chief Scientific Officer di Invaio, Gerardo Ramos. “La prospettiva di affrontare questa malattia delle colture, un tempo incurabile e devastante, di aiutare le comunità agricole e di migliorare l’impatto ambientale della produzione è eccitante e gratificante”, ha detto. “Si tratta di proteggere le colture in armonia con la natura. La necessità di una cura per HLB è un problema globale, ma colpisce soprattutto vicino a casa, dato che la California produce l’80% di tutti gli agrumi freschi negli Stati Uniti, ha detto Brian Suh, direttore della commercializzazione della tecnologia presso l’Office of Technology Partnerships di UCR, che aiuta a portare la tecnologia universitaria sul mercato a beneficio della società attraverso licenze, partnership e società start-up.  “Questa licenza per Invaio apre la possibilità per un prodotto di arrivare sul mercato più rapidamente”, ha detto Suh. “La ricerca all’avanguardia dell’UCR, come il peptide individuato dal dottor Jin, ha un enorme potenziale commerciale e può trasformare la traiettoria dei problemi del mondo reale con queste soluzioni innovative.

Font: UC Riverside News

Apparizioni multimediali, Notizie

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *